Estate 2016: le tendenze della moda

Estate 2016: le tendenze della moda

La moda dell’estate 2016. Non fatevi trovare impreparati.

L’estate è arrivata e voi vi siete fatte trovare impreparate? Non avete riconosciuto i trend di questa stagione?

Tranquille! Ci pensano le vostre amiche di Lemasenì ad aggiornarvi e a farvi scoprire le tendenze per questa estate

La fantasia al potere

Fatevi trascinare dalla fantasia: abiti con disegni. Abiti con ricami. Abiti con geometrie. Lasciatevi conquistare e date sfogo alla vostra fantasia. L’importante è non esagerare e cadere nel cattivo gusto.

Rosa e azzurro

I colori dell’estate 2016? Il rosa e l’azzurro, ma non il semplice azzurro. Quello che la moda impone quest’anno è un azzurro impalpabile, etereo, leggero. Si chiama Blu Serenity. Non sbagliate tonalità.

Il fiocco

La tendenza della moda di questa estate ha deciso che un elemento che era marginale, quasi dimenticato, quest’anno sia un must imprescindibile. Parliamo del fiocco. Voi cosa ne pensate?

Hippy è bello

Gli anni Settanta e il loro stile sono tornati di moda. Hippy è bello. Questa estate la moda impone jeans dalle fantasie pop e uno stile etnico chic.

Strong Chic

Se gli anni Settanta non vi interessano. La soluzione per voi è lo stile strong chic. In cosa consiste? Qualcosa di punk. Qualcosa di wild. Ma anche raffinatezza nelle scelte estreme.

Vestiamo alla marinara

Un grande classico estivo. La moda marinara non tramonta mai e anche questa estate è un must che non potete evitare. Questa estate, però, viene rivisitato. Al classico stile marinaresco aggiungete un tocco pop e molto senso dell’umorismo.

Questi sono i trend della moda per l’estate 2016. Il nostro consiglio: scegliete uno stile che vi fa sentire a vostro agio, che vi sentire bene e più belle. Sicuramente non sbaglierete.

Visitate il nostro sito per scoprire le nostre proposte e i nostri saldi.

Se volete essere sempre aggiornati sulle ultime notizie dal mondo della moda e dello stile, se volete ricevere i nostri consigli e i nostri suggerimenti, iscrivetevi alla nostra newsletter e seguite Lemasenì su Facebook, Instagram e Pinterest.

 

Lascia un commento